Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Un cronoprogramma per realizzare il Polo pediatrico del Salento

Data: 19/10/2021 - Ora: 17:01
Categoria: Politica

fazzi

Tre poli per la Puglia, uno a Lecce

Saranno tre i Poli specialistici pediatrici in Puglia: uno al Nord, quello relativo agli Ospedali
Riuniti di Foggia
; uno al Centro, l’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, e uno al Sud, il
Polo Pediatrico del Salento
che sorgerà a Lecce. Lo ha assicurato il direttore generale della Asl
Lecce, Rodolfo Rollo, nel corso di un incontro al quale hanno preso parte alcuni rappresentanti
delle associazioni aderenti alla rete sociale SoloxLoro: Antonio Aguglia, Maria Eugenia
Congedo e Danila Montinari per Tria Corda (capofila del progetto), Maria Rosaria Manca
per Alessia Pallara Onlus e Il Veliero Parlante, Grazia Manni per Ama, Tina Cazzella per
Apmar, Franco Russo per Cuore e Mani Aperte, Gabriele Filieri per il Filo di Andrea, Milena
Potì e Stefano Marulli per Michela, l’Angelo farfalla, Michele Pagliarulo e Lucia Russo per
il Reparto di Chirurgia Pediatrica.
Il direttore Rollo ha delineato un articolato cronoprogramma che prevede entro il prossimo 14
novembre la consegna dello studio di fattibilità tecnico-economico. Il trasferimento al Dea di
tutti i reparti - con conseguenti fabbisogni delle risorse umane, al momento allocati al secondo
piano dell’ospedale "Vito Fazzi" - sarà realizzato entro il 31 dicembre. Si tratta di un passaggio
propeudetico importante grazie al quale potrà essere liberato il piano dove - dopo i necessari
interventi di ristrutturazione - dovranno confluire i reparti del Polo Pediatrico, e cioè: Pediatria,
Chirurgia Pediatria, Oncoematologia Pediatrica e Terapia Intensiva Pediatrica.
Il presidente di Tria Corda, Antonio Aguglia, è tornato a chiedere notizie circa la possibile
realizzazione del Pronto Soccorso pediatrico, dell’Hospice e del reparto di Neuropsichiatria
infantile. "Molto meglio - ha spiegato Rollo – puntare ad una Fast Track (un percorso
ospedaliero veloce di risposta assistenziale alle urgenze, ndr) e un Obi (Osservazione Breve
Intensiva) per evitare di far vivere ai bambini il forte trauma legato alla presenza di un pronto
soccorso. In questo caso il bambino verrebbe inviato direttamente al reparto di Pediatria dove
verrà allestito un Obi, per poi stabilire se ricoverare o dimettere il piccolo".
Non ha trovato parere favorevole nemmeno l’idea di un Hospice: "Dovrebbe essere pensato
come un centro di assistenza per le cure palliative e non come un centro per malati terminali –
ha sottolineato Rollo - A tal proposito potremmo progettare posti letto per piccoli con
gravissima disabilità". Quanto alla Neuropsichiatria infantile, il dg dell’Asl Lecce ritiene che "la
branca scoperta nel territorio sia la psicosi acuta". E in questa direzione occorre andare, "in
stretta sinergia con le realtà che già operano nel territorio, come ‘La nostra famiglia’".
Sul tappeto un’altra questione - sollevata da Franco Russo di Cuore e Mani Aperte e Michele
Pagliarulo di Chirurgia pediatrica – quella legata alla carenza dei posti di Dirigente di reparto
ancora rimasti vacanti, in quanto non banditi, per Pediatria, Neonatologia e Chirurgia pediatrica
Rollo ha sottolineato che grazie alla sinergia con la facoltà di Medicina verrà avviato "un lavoro
comune sulla clinicizzazione, sia infermieristica che medica, che renderà più appetibile il posto".
Le Associazioni della rete SoloxLoro hanno espresso soddisfazione per l’impegno e le strategie
messe in atto, e hanno offerto la propria disponibilità a collaborare con la Asl per quanto di loro

Tria Corda Onlus
Sede operativa: via Turati 13, Lecce73100
Sede legale: via XXIV Maggio 26, Lecce73100
telefono 0832 091520 / 351 9199569
segreteria@triacordaonlus.it/ www.triacordaonlus.it
codice fiscale 93112740753

competenza "ma – fanno sapere gli interessati – vigileremo affinché il cronoprogramma stabilito
venga rispettato".
Altra questione al pettine è quella relativa alle risorse economiche. L’aupicio è quello di non
perdere il treno dei finanziamenti previsti dal Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza). Per
scongiurare questo rischio la rete delle Associazioni invita con fermezza tutti i rappresentanti
istituzionali salentini della Regione Puglia a vigilare affinché i fondi riservati al Sud dal Pnrr)
vengano destinati al progetto del Polo pediatrico del Salento.
"Tali risorse - ha spiegato Antonio Aguglia, presidente di Tria Corda - serviranno a colmare le
disuguaglianze in modo da garantire l’accesso ai servizi a tutti i cittadini. E allora, quale migliore
occasione per il Salento che vede costantemente famiglie costrette a viaggiare per motivi di
salute? Ma per accedere a questi fondi – avverte Aguglia – dovrà essere pronto almeno lo studio
di fattibilità del progetto. Ecco perché sarà fondamentale rispettare tutte le scadenze previste".

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
W L M Me G V S D
48 1 2 3 4 5
49 6 7 8 9 10 11 12
50 13 14 15 16 17 18 19
51 20 21 22 23 24 25 26
52 27 28 29 30 31
« Dicembre 2021 »
Lecce dal 03/12/2021 al 03/06/2022

Le anime del tessile

Lecce dal 20/11/2021 al 13/12/2021

Gaetano Martinez (1892-1951)

Lecce dal 05/11/2021 al 29/04/2022

Camerata Musicale Salentina

52^ stagione concertistica
Galatone (LE) dal 23/10/2021 al 09/04/2022

Teatri dell'Agire

IV stagione
Torna a inizio pagina
RECAPITI E INFO

Sede amministrativa:
Via 95° Rgt. Fanteria, 70
73100 Lecce
Tel. 0832 34 40 41
Fax 0832 34 02 28 

info@sudnews.tv

Privacy Policy
Cookie Policy

SUDNEWS

Editore: ClioCom
Testata giornalistica
Reg. Tribunale di Lecce
31 Agosto 1995 n. 617

ClioCom © 2021
Clio S.r.l. Lecce
Tutti i diritti riservati