Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Smart cities: Algeri, hub high-tech?

Data: 16/01/2019 - Ora: 12:18
Categoria: Tecnologia

Smart cities: Algeri, hub high-tech?

Si tratta di un progetto avviato alla fine del 2016. Coinvolte già 300 startup

Un hub tecnologico è stato lanciato ufficialmente nel giugno 2018 ad Algeri, per trasformare la capitale algerina in una città intelligente. Mentre alcuni lo considerano non in linea con le priorità attuali, il progetto è stato avviato entro la fine del 2016 dalla wilaya (distretto) di Algeri e coinvolge già circa 300 startup.

Uno spazio in cui startup algerine e giganti della tecnologia a livello mondiale saranno in grado, spalla a spalla, di immaginare e sperimentare soluzioni innovative e sviluppare partenariati per la crescita delle città africane, ma anche un luogo dove gli attori internazionali possano comprendere meglio le condizioni del mercato locale prima per penetrarlo. Questo è l'obiettivo dell'hub tecnologico creato ad aprile dalla wilaya di Algeri, al fine di far emergere l'ecosistema di aziende innovative essenziali per il progetto smart city.

Situato a ovest della capitale, nell'ex Dounia Park, questo hub ha lanciato le sue attività il 27 e il 28 giugno 2018, a margine del vertice globale di Algiers Smart Cities, dove sono state rappresentate più di 40 città (Kigali, Parigi, Londra, Seoul, Caracas, San Francisco, Vancouver...). Il parco ha infatti ospitato il LeapFrog Hack, un evento, abbinato a un concorso co-organizzato dalla wilaya di Algeri e dal club scientifico della Scuola nazionale superiore di informatica, che ha riunito più di 200 progetti provenienti da tutto il paese e formati da esperti di tutto il mondo.

"Questo hub consentirà alle startup di testare le proprie soluzioni senza vincoli", ha affermato Abderrahman Ait Said, amministratore delegato di Ursinia - Tech, la società premiata. Fondata da studenti del Politecnico, è specializzata nella lettura a distanza, nell'ordinamento e nell'analisi delle informazioni. Il primo prototipo, un dispositivo a distanza di rilevamento del consumo idrico, è stato presentato al Seaal.

Ecosistema digitale

Con il Laboratorio sperimentale (creato ad aprile), le scuole di programmazione e i fondi specializzati, l'Algiers Technology Hub è solo l'anello di una catena che si sta formando per cambiare l'ecosistema delle tecnologie digitali, ricorda Riad Hartani, il consulente tecnologico strategico per il progetto Algiers Smart City. "Separati gli uni dagli altri, questi componenti avranno risultati limitati. Insieme, possono essere molto potenti ", dice. E all'attenzione di chi si lamenta dei ritardi: "Non esiste una data di consegna per un progetto smart city. È integrato nell'evoluzione a lungo termine di Algeri e nel suo piano di sviluppo. Il suo ritmo risponderà quindi all'evoluzione della città e non a un programma precedentemente stabilito. Lo stesso vale per il finanziamento.

Secondo Youghourta Benali, sviluppatore di back - end ed editore della rivista online it-scoop, in questo settore come in molti altri, il clima degli affari, così come il deficit di infrastrutture digitali e manodopera specializzata, stanno frenando lo sviluppo amministrativo, operativo e commerciale delle startup locali. "Prima di poter parlare di città intelligenti, dobbiamo modernizzare le nostre città".

L'Oxford Business Group (Obg) ha pubblicato alla fine del 2018 uno studio approfondito sul progetto Algiers, smart city, per il quale è partner della wilaya.

Edizione italiana a cura di Francesca Quarta

Fonte

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
W L M Me G V S D
14 1 2 3 4 5 6 7
15 8 9 10 11 12 13 14
16 15 16 17 18 19 20 21
17 22 23 24 25 26 27 28
18 29 30
« Aprile 2019 »
Corsano (LE) 25/04/2019

Torneo dei puni

Lecce dal 18/04/2019 al 22/05/2019

Med Movie

Corigliano d'Otranto (LE) dal 27/06/2019 al 29/06/2019

Io non l'ho interrotta

Giornalismo, politica, comunicazione
Lecce dal 22/02/2019 al 28/06/2019

Anticipando il Premio Strega...

Gruppo di lettura per cercare il vincitore
Torna a inizio pagina
RECAPITI E INFO

Sede amministrativa:
Via 95° Rgt. Fanteria, 70
73100 Lecce
Tel. 0832 34 40 41
Fax 0832 34 02 28 

info@sudnews.tv

Privacy Policy
Cookie Policy

SUDNEWS

Editore: ClioCom
Testata giornalistica
Reg. Tribunale di Lecce
31 Agosto 1995 n. 617

ClioCom © 2019
Clio S.r.l. Lecce
Tutti i diritti riservati