Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Assunzione della Vergine al Cielo

Data: 08/08/2022 - Ora: 10:19
Categoria: Cultura

assunzione

Dopo la Pasqua e l'Ascensione di Gesù
ha pregato con gli Apostoli nella Chiesa nascente


Il modo migliore, più appropriato per cominciare il commento al Vangelo di questa Solennità
mariana è ripetere più volte, nel nostro cuore, e con le nostre labbra, "Magnificat"! Magnificat
perché Maria, Vergine, è divenuta Madre del Figlio di Dio; perché lei, donna credente nella Parola
del Signore, le ha dato carne nel Suo grembo, ed ancora maggiormente perché ha offerto a Dio
Padre la possibilità di realizzare il progetto salvifico della nostra umanità perduta per il peccato di
Adamo in Eden. Commuove questa giovanissima fanciulla, in preghiera, che riceve l'annuncio della
divina maternità con grande umiltà, sentendosi serva del Signore. Quindi dopo il suo "Fiat" corre a
prestare aiuto all'anziana cugina, incinta da sei mesi, del precursore di Gesù, Giovanni Battista.
S’incontrano le due madri, ed anche i due nascituri che "si riconoscono". Sobbalza di gioia infatti il
piccolo Giovanni, in Elisabetta, che profetizza la grandezza della giovane Maria, beata fra le donne,
e benedice il Figlio che ella porta in grembo, il Verbo di Dio.
La Vergine rimane a servire la cugina, per tre mesi, quindi torna a casa sua. La vita della Madonna
si è svolta tutta nel servizio silenzioso prestato alla volontà di Dio: ha patito sotto la croce del
Figlio, così come il vecchio Simeone le aveva annunciato; accoglie quindi noi, uomini, come suoi
figli, che genera alla Grazia, soffrendo più che per il parto. Dopo la Pasqua e l'Ascensione di Gesù
ha pregato con gli Apostoli nella Chiesa nascente, che ha custodito fino alla fine dei suoi giorni
terreni. Non è rimasto nel sepolcro il suo corpo, mai contaminato dal peccato, neppure d'origine.
E’ stata assunta in cielo anima e corpo, prima fra tutti noi esseri umani, per i meriti della Pasqua
del Signore, Gesù Cristo.

Autore: Mariagrazia Camassa

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
NON MI CONNETTO a SOL: