Home Page

Fiera turismo BTM, ieri la presentazione

Data: 14/02/2017 - Ora: 09:10
Categoria: Turismo

puglia

Presentata ieri a Lecce la terza edizione di BTM


Presentata ieri a Lecce la terza edizione di BTM, il contenitore di eventi legati da un unico denominatore, il turismo, che riunirà in tre giorni, dal 16 al 18 febbraio, tutti i principali protagonisti del settore, consentendo un confronto fra domanda e offerta per pianificare nuove strategie di marketing per la crescita del territorio. Ideato, organizzato e promosso dall’agenzia di comunicazione PASSWORD AD, nell’ambito del progetto "365 giorni in Puglia", il BTM, che quest’anno prevede la presenza di 120 espositori, circa 50 buyers internazionali selezionati, relatori e bloggers, è patrocinato dalla Regione Puglia. "Unire entroterra e costa, luoghi della cultura e mare, - ha detto l’assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - per una Puglia e un Salento attrattivi 365 giorni l'anno. È questo l'obiettivo del sodalizio con la fiera BTM di Lecce. Perché l'investimento su manifestazioni di networking com'è BTM, insieme a Buy Puglia, uno realizzato con il concorso di privati e l'altro tutto pubblico, è un investimento che produce risultato.

Portare in Puglia buyer internazionali e dare loro l'opportunità di respirare e vivere sulla propria pelle le bellezze del Salento e della Puglia, e non soltanto attraverso video o semplici cartine, significa, infatti, invogliarli a investire. Perché la Puglia va vissuta tutta, dall'enogastronomia alla cultura, ai paesaggi, alle pietre, alla luce, al calore di chi è sempre pronto ad accogliere. Lo dimostrano i dati emersi in occasione di Buy Puglia: il 93% di quelli che hanno potuto raggiungere la Puglia poi hanno dichiarato di volervi investire. La Regione ci crede e crediamo soprattutto che sostenere lo sforzo del privato significhi stimolare sempre più la sinergia tra pubblico e privato. Una sinergia fondamentale perché il turismo in Puglia è fatto di operatori commerciali, di botteghe artigiane, di alberghi, b&b, di cittadini. Siamo entusiasti dei risultati sinora ottenuti: a ottobre 2016 i turisti stranieri erano il 13% in più rispetto all'intero 2015. In questo senso concorrono a nostro favore anche le nuove rotte.

Tra poco avremo quelle verso Liverpool, Norimberga, Madrid, Corfù e Preveza da Bari e Monaco, Vienna, Londra e Lugano da Brindisi e saranno potenziate le tratte verso l'Europa e gli Stati Uniti. Dobbiamo, però, puntare sempre più in alto e migliorare le nostre performance in materia di accoglienza, quindi, lingue, competenze, prodotto. Intanto la Regione sta lavorando sulla partecipazione alle più prestigiose fiere d'Europa e del mondo. Sono convinta che con BTM aggiungiamo un tassello importante al calendario turistico pugliese". Alla BTM 2017 presenze aziendali forti del panorama turistico come Alitalia, Turkish Airlines, Royal Caribbean International, Grimaldi Lines, Costa Crociere, Trenitalia, Alpitour, Francorosso, Booking.com, Airbnb, Trivago, Sky e tantissime altre, si alterneranno in una delle novità di questa edizione: il travel trade, una sezione speciale dedicata all’incontro tra compagnie aeree e marittime, tour operator e agenzie viaggi.

Un’altra importante novità di questa terza edizione sarà la nuova sezione Turismo Enogastronomico, il BTM GUSTO che ospiterà nei tre giorni dell’evento produttori, artisti e custodi del gusto. Infine l’ incontro B2B, un’occasione di networking e business matching che coinvolgerà 50 buyers provenienti da tutto il mondo e che, già dal 12 febbraio, saranno in Puglia per partecipare ad un Fam Trip. Gli ospiti internazionali visiteranno le bellezze del territorio pugliese in un programma stabilito ad hoc basato non solo sul vedere e scoprire bensì sul vivere esperienze ed emozioni legate all’autenticità dei luoghi. BTM Puglia sarà live su tutti i social network dedicati con l’hashtag #BTMPuglia2017.

"Stiamo lavorando con grande impegno – afferma la responsabile Mary Rossi – Si partirà con i tavoli di lavoro dove potranno incontrarsi e confrontarsi tour operator di tutto il mondo: lo zoccolo duro è rappresentato da esponenti europei perché con Francia, Germania, Inghilterra e Spagna ci sono già rapporti consolidati, ma quest’anno abbiamo deciso di allargarci anche a paesi come India, Russia e USA. Il BTM Puglia 2017 è già iniziato ieri con il Fam Trip ed ha riunito in Puglia circa 50 buyers provenienti da tutto il mondo alla scoperta delle bellezze del territorio pugliese, in un programma stabilito ad hoc e basato non solo sul vedere e scoprire, bensì sul vivere esperienze ed emozioni legate all’autenticità dei luoghi".

L’ideatore della manifestazione e amministratore unico di Password AD Nevio D’Arpa – "Stiamo lavorando ormai da più di tre anni su questo progetto e quest’anno con il grande sostegno dell’assessore Loredana Capone di cui sono orgoglioso, siamo riusciti ad istituzionalizzare l’evento. La terza edizione prevede la presenza di 120 espositori, circa 50 buyers internazionali selezionati, relatori e bloggers e ancora incontri, formazione, strategie di marketing, conoscenza del territorio, confronti e workshop che riempiranno la scatola delle idee di BTM Puglia, in cui domanda e offerta si incontrano per dare vita a nuove opportunità. Una novità di quest’anno sarà la diretta streaming sia sul portale BTM Puglia e sia su PUGLIA 365 che darà la possibilità di seguire l’evento e tutti gli interventi live. Novità davvero esclusiva il Travel Trade, un workshop gratuito rivolto ad operatori turistici e agenzie viaggi con la presenza di aziende inimitabili come Alpitour, Alitalia, Francorosso, Turkish Airlines, Royal Caribbean e tante altre.

"Unire entroterra e costa, luoghi della cultura e mare, - ha detto l’assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - per una Puglia e un Salento attrattivi 365 giorni l'anno. È questo l'obiettivo del sodalizio con la fiera BTM di Lecce. Perché l'investimento su manifestazioni di networking com'è BTM, insieme a Buy Puglia, uno realizzato con il concorso di privati e l'altro tutto pubblico, è un investimento che produce risultato. Portare in Puglia buyer internazionali e dare loro l'opportunità di respirare e vivere sulla propria pelle le bellezze del Salento e della Puglia, e non soltanto attraverso video o semplici cartine, significa, infatti, invogliarli a investire. Perché la Puglia va vissuta tutta, dall'enogastronomia alla cultura, ai paesaggi, alle pietre, alla luce, al calore di chi è sempre pronto ad accogliere. Lo dimostrano i dati emersi in occasione di Buy Puglia: il 93% di quelli che hanno potuto raggiungere la Puglia poi hanno dichiarato di volervi investire. La Regione ci crede e crediamo soprattutto che sostenere lo sforzo del privato significhi stimolare sempre più la sinergia tra pubblico e privato.

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

Bici in Festa a Nardò

04/05/2017

di Lorenzo Falangone

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
W L M Me G V S D
18 1 2 3 4 5 6 7
19 8 9 10 11 12 13 14
20 15 16 17 18 19 20 21
21 22 23 24 25 26 27 28
22 29 30 31
« Maggio 2017 »
Lecce 25/05/2017

Frammenti di vita pendolare

7 minuti dopo la mezzanotte

Nelle sale dal 18/05/2017
7 minuti dopo la mezzanotte

Richard - Missione Africa

Nelle sale dal 10/05/2017
Richard - Missione Africa
Otranto (LE) dal 24/05/2017 al 01/11/2017

Visioni a Sud

Personale fotografica di Giuseppe Palumbo
Gallipoli (LE) dal 23/03/2017 al 31/08/2017

Parco Gondar 2017

Il cartellone di eventi
Torna a inizio pagina
RECAPITI E INFO

Sede amministrativa:
Via 95° Rgt. Fanteria, 70
73100 Lecce

Tel. 0832 34 40 41
Fax 0832 34 02 28 

info@sudnews.tv

Privacy Policy

SUDNEWS

Editore: ClioCom
Testata giornalistica
Reg. Tribunale di Lecce
31 Agosto 1995 n. 617

ClioCom © 2017
Clio S.r.l. Lecce
Tutti i diritti riservati