Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Ripensare le marine leccesi: due giorni di studio al Politecnico di Milano

Data: 08/02/2019 - Ora: 11:06
Categoria: Politica

Tra gli ospiti il procuratore Ennio Cillo e l’ex assessore all’Urbanistica del Comune di Lecce Rita Miglietta

Da ieri al Politecnico di Milano è in corso un importante dibattito sullo stato e sul futuro delle marine leccesi. Docenti, amministratori pubblici, magistrati, studenti sono chiamati a confrontarsi sulla peculiarità della costa del capoluogo, all’esito di uno studio approfondito condotto nell’ambito delle attività del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico: se da un lato, è stato osservato, le marine leccesi patiscono l’invadenza del cemento senza regole, come tanti "territori dell’abusivismo" sparsi da Sud a Nord in tutta Italia, dall’altro esprimono uno straordinario patrimonio naturalistico. La costa leccese è definita un terreno di una continua "negoziazione" tra l’individualismo senza regole, che ha mosso, tra gli anni ’60 e ’80, una miriade di iniziative di cementificazione illegale, e la disperata e affascinante azione degli elementi naturali, come le dune e la sabbia, che continuamente cercano di riconquistare lo spazio che l’abusivismo ha sottratto.
Quale futuro, dunque, per le marine leccesi? Se lo sono chiesto 70 studenti della Scuola di Architettura Urbanistica ingegneria delle Costruzioni del Politecnico che a ottobre scorso hanno esplorato il territorio di Torre Rinalda, Spiaggiabella, Torre Chianca, Montegrappa e Frigole, osservando, fotografando, studiando il disordine urbanistico peculiare del tratto nord del litorale leccese. Lo hanno fatto nell’ambito del Laboratorio di Urbanistica coordinato da Christian Novak e Francesco Curci, e del Built Environment and Landscape Design Studio, coordinato da Federico Zanfi, Sagangemi e Laura Daglio. Due iniziative di studio che trovano origine e supporto nella Convenzione (D.G.C n^550 del 25 luglio 2018) stipulata tra il Comune di Lecce e il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DAStU), una delle strutture di ricerca più importanti in Italia nel campo delle discipline della città e del territorio.
Ieri i risultati dei laboratori, esposti nell’iniziativa Ripensare le marine, alla quale hanno preso parte, oltre agli studenti e ai docenti coinvolti, Mariella Annese (Politecnico di Bari), Enrico Formato (Università di Napoli Federico II), Antonio Longo (Politecnico di Milano) Rita Miglietta (architetto, ex assessore all'Urbanistica del Comune di Lecce), Fabiano Spano (Architetto, consulente del Comune di Lecce). "Un capitale importante di proposte accurate, che ragionano su come restituire a Lecce il suo mare; esito della Convenzione che abbiamo condiviso con il Politecnico per identificare nuovi approcci alla riqualificazione di ambiti nati in assenza di pianificazione", ha commentato l’architetto Rita Miglietta.
Oggi si terrà il seminario Il progetto della demolizione nei territori dell'abusivismo. Ricostruire alleanze, valori, paesaggi, organizzato nel quadro del progetto Datsu - Dipartimento d'Eccellenza sulle Fragilità territoriali. Nel seminario si discuterà delle politiche di ripristino del paesaggio nei territori caratterizzati dal fenomeno dell'abusivismo edilizio, in particolare al Sud. A confronto studiosi, esperti legali, urbanisti. Nella sessione pomeridiana saranno chiamati a intervenire Angela Barbanente (Politecnico di Bari, ex assessore all'assetto del territorio della Regione Puglia), Giuseppe Vitale (Urbanista, funzionario prefettizio, Comune di Castelvetrano), Ennio Cillo (Procura generale della Repubblica), Rita Miglietta (architetto, e assessore all’Urbanistica del Comune di Lecce).

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master universitario ON LINE in Governance Digitale

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
W L M Me G V S D
14 1 2 3 4 5 6 7
15 8 9 10 11 12 13 14
16 15 16 17 18 19 20 21
17 22 23 24 25 26 27 28
18 29 30
« Aprile 2019 »
Lecce 25/04/2019

Belloluogo Music Park

Lecce dal 18/04/2019 al 22/05/2019

Med Movie

Corigliano d'Otranto (LE) dal 27/06/2019 al 29/06/2019

Io non l'ho interrotta

Giornalismo, politica, comunicazione
Lecce dal 26/04/2019 al 17/08/2019

Sottosopra Fest 2019

VI Edizione
Torna a inizio pagina
RECAPITI E INFO

Sede amministrativa:
Via 95° Rgt. Fanteria, 70
73100 Lecce
Tel. 0832 34 40 41
Fax 0832 34 02 28 

info@sudnews.tv

Privacy Policy
Cookie Policy

SUDNEWS

Editore: ClioCom
Testata giornalistica
Reg. Tribunale di Lecce
31 Agosto 1995 n. 617

ClioCom © 2019
Clio S.r.l. Lecce
Tutti i diritti riservati