Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Rugby, trasferte insidiose per le salentine

Data: 17/10/2012 - Ora: 19:38
Categoria: Sport / Locale
Comune: Lecce

O. Orlandino - Cus Lecce

Seconda giornata di campionato per le squadre salentine. L'imperativo è: vietato fallire

LECCE – Ancora un successo per le tre squadre salentine impegnate nella seconda giornata del campionato serie C di rugby. Nel girone 1 la Svicat Campi batte senza fatica la Nafta Brindisi per 47-10 raggiungendo il punto di bonus già nel primo tempo. Per i ragazzi di mister Spampinato da segnalare la prova del capitano Paolo D’Oria autore di due mete. Conquistata in coabitazione con il Bari la vetta della classifica i campioti affronteranno nel prossimo turno in trasferta il temibile Monopoli, sconfitto solo nelle ultime fasi di gioco dal Trepuzzi per 12-8. Una partita al cardiopalma con i trepuzzini costretti a inseguire per tutta la ripresa e bravi a crederci fino alla fine ribaltando così il risultato grazie alle mete dell’ala Miglietta e dell’apertura Calabrese, trasformata da Carlo Perrone. Non una prestazione da incorniciare ma l’obiettivo minimo, la vittoria, non è sfuggito al team di Fabio Scippa. Contro il Taranto in trasferta si aspettano significativi miglioramenti per una squadra che paga, ad oggi, solo la mancanza di esperienza. Nel girone 2 il CUS Lecce si impone agevolmente contro il Potenza per 37-18. Partita a senso unico per gli universitari che nel primo quarto di gara realizzano già tre mete colpendo due volte con l’ala Serafino e una con l’apertura Manta. Nella ripresa, il numero dieci universitario si ripete, ma è il centro Ricciato a scatenarsi realizzando ben tre mete. Per i cussini, dopo aver annullato la penalità in classifica, la terza giornata sarà già decisiva per il proseguo del campionato in quanto affronteranno il Santeramo, capolista a punteggio pieno. Una sconfitta complicherebbe non poco la corsa alla vittoria finale del girone.

Ph. Antonio Carlucci

Autore: Marco C. Grasso

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
NON MI CONNETTO a SOL: