Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

"Into the wild" al "Nuovo Cinema Paradiso" di Melendugno per il secondo incontro firmato "Teste di Film"

Data: 08/02/2013 - Ora: 12:28
Categoria: Cultura / Cinema

Into the wild

Ritorna il cineforum del lunedì. Questa volta il tema sarà la ricerca della libertà e il coraggio di cambiare radicalmente la propria vita

Al "Nuovo Cinema Paradiso" di Melendugno ritorna l’appuntamento con il grande cinema. Sarà il turno di un capolavoro di Sean Penn, "Into the wild", lunedì 11 febbraio. I ragazzi di Melendugno che organizzano questo evento hanno deciso di riproporre un secondo incontro, data la positiva risposta avuta lunedì 28 gennaio, quando è stato trasmesso "Human traffic", che è stato visto da giovani e adulti e al quale è seguito un proficuo dibattito tenuto da esperti che è riuscito a far riflettere su un problema molto sentito come quello dell’uso delle droghe da parti dei giovani.

Questa volta il tema affrontato sarà di ben altra natura: la fuga, la libertà e l’inseguimento di quel qualcosa che faciliti la conoscenza di sé. Il film, alla cui regia c’è un ottimo Sean Penn, racconta la vera storia di Christopher McCandless, detto Alex Supertramp, interpretato dal bravissimo Emile Hirsch. Dopo aver conseguito la laurea nel 1992, Christopher decide di abbandonare ogni cosa per andare a vivere tra i ghiacci dell'Alaska. E' un modo per mettere alla prova la sua capacità di vivere senza gli 'orpelli' (soldi, carte di credito, telefonini, ecc.) che il consumismo ha reso indispensabili. Per resistere alla violenza del suo pur ricco ambiente familiare si è nutrito fin dall'infanzia dei libri di Thoreau, London o Tolstoj, tutti quei grandi che, pur essendo intellettuali, hanno scelto la vita a contatto con la natura. Nel suo percorso incontrerà personaggi che, seguendo altre vie, hanno scelto di fare il suo stesso cammino e che lo sosterranno con il loro amore.
Al dibattito prenderanno la parola la Dott.ssa Entela Cukani, ricercatrice dell’Università del Salento; la Dott.ssa Chiara Nicolì, sociologa e ricercatrice sociale; la Dott.ssa Maria Saracino, assistente sociale; la Dott.ssa Elena Vitto, sociologa. Inoltre il dibattito sarà condito dalla testimonianza diretta di persone che, come il protagonista del film, hanno abbandonato tutto per andare a vivere nella natura più estrema.
La proiezione di "Into the wild" avverrà al "Nuovo Cinema Paradiso", in Piazza Risorgimento a Melendugno. Inizio ore 20.00. Costo biglietto: € 3.00.

Autore: Caterina Santoro

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
W L M Me G V S D
48 1 2 3 4 5
49 6 7 8 9 10 11 12
50 13 14 15 16 17 18 19
51 20 21 22 23 24 25 26
52 27 28 29 30 31
« Dicembre 2021 »
Lecce dal 03/12/2021 al 03/06/2022

Le anime del tessile

Lecce dal 03/12/2021 al 07/12/2021

Aurora

Lecce dal 05/11/2021 al 29/04/2022

Camerata Musicale Salentina

52^ stagione concertistica
Galatone (LE) dal 23/10/2021 al 09/04/2022

Teatri dell'Agire

IV stagione
Torna a inizio pagina
RECAPITI E INFO

Sede amministrativa:
Via 95° Rgt. Fanteria, 70
73100 Lecce
Tel. 0832 34 40 41
Fax 0832 34 02 28 

info@sudnews.tv

Privacy Policy
Cookie Policy

SUDNEWS

Editore: ClioCom
Testata giornalistica
Reg. Tribunale di Lecce
31 Agosto 1995 n. 617

ClioCom © 2021
Clio S.r.l. Lecce
Tutti i diritti riservati